Sl – Stereoloops

manlioManlio Belpasso, musicista, compositore e interprete di rara e raffinata eleganza, ha nella sua anima l’eco delle note dei grandi interpreti del jazz moderno, ritmi latini, musica classica e le influenze della scuola trip-hop di Bristol.

La musica di Belpasso è originale, profonda, autentica e decisamente molto sensuale; non vuole strizzare l’occhio alle esigenze del mercato, è molto più semplicemente il frutto dell’evoluzione artistica di un protagonista del suo tempo, un musicista che ben conosce le origini e la tradizione del Jazz, ma che non si accontenta di rievocare con nostalgia il passato ma lo interpreta con personalità all’insegna della nostra contemporaneità. Con lui e il suo nuovo progetto “SL Stereoloops” nascono di fatto nuovissime e spontanee direzioni musicali. Magicamente tutte le influenze di questo meraviglioso compositore d’avanguardia si fondono in maniera naturale, come fosse scritto da tempo che dovesse accadere. Belpasso nasce nel cuore “vero” del suono di Roma nel lontano 1993, insieme a Max Gazzè, Federico Zampaglione, Daniele Silvestri; è tastierista della prima formazione dei Tiromancino, arrangiatore di spicco insieme al M° Francesco Morettini con il quale produce nel 1999 un meraviglioso album New Age dal titolo “New Age Millenium” ed edito da Warner Chappel. Con lui il fedele chitarrista italo-inglese Cj de Luca che da oltre 20 anni milita tra i migliori jazzisti Italiani che hanno fatto e fanno ancora la differenza insieme a Lucio Turco, Carlo Battisti, Giorgio Cuscito e tantissimi altri; la voce è della splendida interprete Piera Pizzi, vocalist di Rosalino Cellamare – il grande RON, di Gianni Morandi, Gloria Gaynor, Marina Rei. Dal 2010 collabora nel progetto il Sassofonista Natalino (Nat) Leone.