Category Archives: NEWS

  • 0

Bitten by the devil – Emma Morton & the Graces

Anticipato dall’uscita del singolo “Why Fall” lo scorso 19 aprile, l’11 maggio esce finalmente Bitten by the devil. Un album ricco di ospiti e collaboratori noti tra cui Raphael Gualazzi che ha sposato in pieno il sound della band nel brano “Dirty John”il contrabbassista Gabriele Evangelista e il Grammy Award statunitense Gene Paul.

E.Morton & the Gr- Bitten by the devil

E.Morton & the Gr- Bitten by the devil

Le scure, sexy e spigliate canzoni-confessioni di un’emancipata Emma Morton hanno trovato voce in questo nuovo discoun viaggio sperimentale dove i mondi contrastanti d’amore e odio, paura e desiderio, oppressione e libertà sono esposti, celebrati e presentati con un sound contaminato che trasuda di sapori jazzrootspopular e Scottish folk.
Emma definisce questo lavoro un “war-cry record” (grido di guerra), scritto e prodotto dalla cantautrice scozzese e dalla sua band The Graces formata con il batterista Piero Perelli e con il chitarrista Luca Giovacchini.

 Why Fall – offical video


  • 0

Emma Morton + the Graces, Ketty Passa, Suite 11.

Aprile radiofonico per Emma Morton & the Graces con il brano Why fall, Ketty Passa con Batti le mani e gli Suite 11 con Breathe it. Ascoltali su Spotify!!!

E. Morton & the Gr. - Why fall

E. Morton & the Gr. – Why fall

“Read More”

  • 0

Emma Morton & the Graces: esce Why fall.

Category : NEWS

Era una Domenica di Marzo, il 4 Marzo con l’esattezza.                                                       Nasce tutto così, tra una cioccolata calda ed una birra in Trastevere.                                 Da lì ad oggi ci siamo stimati ed abbiamo lavorato per tirar fuori questo primo             capolavoro: Why Fall, il primo singolo che anticipa l’Album “Bytten by the devil” .       in uscita l’11 Maggio prossimo ordinabile in anteprima al seguente                                   link:  http://bit.ly/PreorderBittenByTheDevil

 


  • 0

Cosa Bolle in pentola. Parte quarta.

JuliCo non si ferma un attimo. È a lavoro per un progetto curioso ed intrigante: l’onda riflessa dall’album SOS, infatti, lo ha ispirato a ripercorrere le sue origini contaminandole con la sua penna. Un nuovo tour lo aspetta in Argentina, Spagna, Perù per poi tornare in Italia, ma nel frattempo teniamo d’occhio i suoi concerti estivi.

28235688_1191995104266938_5677980755156140933_o

www.julico.it

https://www.facebook.com/julicojulico/


  • 0

Cosa bolle in pentola parte terza

Ancora una new entry in casa 22R: Emma Morton & the Graces.

 

Emma Morton, figlia della Scozia, arriva in Italia per intraprendere un percorso di vita legato alla terra. Qualcuno si accorge delle sue doti vocali ed è così che inizia il suo percorso nella musica e arriva l’avventura di X-factor: una grande esperienza per Emma.
Finita la parentesi del talent, nasce il progetto “Emma Morton & the Graces” in cui la ricerca introspettiva e la sua vocazione naturale spiccano in un lavoro eccellente, grazie alla collaborazione di Luca Giovacchini e Piero Perelli.
Abbiamo avuto il piacere di ascoltare in anteprima l’album e ci ha convinti subito: è un lavoro ricco di emozioni, di esperienze raccontate in musica, di atmosfere antiche e modernissime, di un sound radicato nella storia ma con lo sguardo nel futuro e di qualche guest che ancora non vi spoileriamo.
L’uscita del primo singolo è prevista il 4 Maggio 2018.

 

banner

www.emmamorton.it

https://www.facebook.com/emmamortonandthegraces/

https://www.instagram.com/emmamorton/


  • 0

Cosa bolle in pentola parte seconda!

Category : NEWS

Ketty Passa.

Dopo l’ultima uscita del singolo “Sola al tavolo”  incluso nell’album “Era Ora” (il primo lavoro da solista di Ketty), ci abbiamo dato dentro cercando di intensificare lo studio e la direzione da prendere. In realtà è venuto tutto in maniera fluida. Il palco è l’ambiente naturale di Ketty. La verità, come si percepisce dai suoi testi, e il destino, per chi ci crede, hanno voluto che lei incontrasse quattro musicisti con la stessa energia, con la stessa voglia di trasmettere un pensiero in maniera viscerale. Nasce così un nuovo lavoro, il nuovo singolo presto online, a cui hanno lavorato anche i ragazzi della band: acido, ironico, crudo e sincero. Vi invitiamo a seguire il profilo di Ketty per conoscere tutte le novità.

26678187_1586710424746642_8505786903929208973_o

www.kettypassa.it

https://www.facebook.com/kettypassaofficial/

https://www.instagram.com/kettypassa/


  • 0

Cosa bolle in pentola?

Il 2018 è iniziato con lo sprint giusto e vi possiamo anticipare cosa accade in casa 22R senza però rovinare troppo la sorpresa.

Suite11.  (new entry)                                                                                                                     Il singolo “Breathe it” aprirà le porte al disco in uscita l’11 Aprilre 2018. Un duo che suona come una band, atmosfere rock ma non solo. Per ascoltare qualcosa in anteprima dovete aspettare ancora qualche giorno ma ci siamo quasi.

www.suiteeleven.it

https://www.facebook.com/suiteeleven/

HEADER

A breve altre news.

22R


  • 0

Detachment il capolavoro dei Barock Project

 

grafica per sitoE’ ufficiale, l’ultimo capolavoro dei Barock Project è pronto ed è possibile preordinarlo. Detachment è probabilmente uno dei dischi più affascinanti che abbiamo ascoltato. La cura dell’arrangiamento è sempre stata solita per Luca Zabbini che utilizza le mani sincronizzandole perfettamente col cuore e stavolta non ha solo confermato di non essere ripetitivo e banale nelle sue creazioni, ma anche di aver curato il suono modernizzando la visione del suo mondo musicale con un approccio decisamente attuale. Delle sorprese inaspettate ed un ospite di tutto rispetto, coroneranno quello che di certo sarà un successo a livello mondiale.

 http://www.pledgemusic.com/projects/barockproject


  • 0

L’anteprima Tour di Ketty Passa

Category : NEWS

live monk

Il 20 Gennaio esce il videoclip “Caterina” di Ketty Passa, un brano vero, sentito, sudato e ricco di contenuti. Interpretano insieme a Ketty,  Ludovica Callerio e Daniele Cauduro in una splendida performance che racconta la bellezza di poter essere se stessi nella coerenza dei diversi stati d’animo. Il brano è stato selezionato per i 60 finalisti di Sanremo giovani riscuotendo consenso dalla critica delle giuria.

Il 30 Gennaio avremo un’anticipazione del live di Ketty all’Ohibò di Milano ed il 2 Febbraio al Monk di Roma. Un Evento quest’ultimo condiviso con Elisa Rossi (altra perla nel repertorio musicale italiano e prodotta da Indie Sound Better) in una cornice ricca di personalità.

Si richiede la tessera Arci.

Clicca per vedere gli eventi:  

30 Gennaio all’Ohibò

2 Febbraio al Monk

www.22r.it

email: management@22r.it


  • 0
sanremo-giovani

Sanremo – Ketty Passa

Category : NEWS

Iniziano la prossima settimana le selezioni live per i 60 finalisti di Sanremo Giovani. C’è un po’ di tensione perché non ci spettavamo di essere selezionati e abbiamo tanto lavoro da portare avanti. Sanremo ti emoziona dall’inizio, figuriamoci se il sogno di salire su quel palco si dovesse realizzare! Già da domenica cominceremo le prime sezioni di prove live per il disco in uscita, poi il completamento e le ultime rifiniture di alcuni brani, la copertina del cd in un formato limited-edition in esclusiva per tutte le persone amiche e non che ci stanno aiutando nella campagna di musicraiser,  la selezione musicale per la prossima puntata di Nemo-nessuno escluso (un programma da non perdere ogni Mercoledì alle 21:10 su Rai2) dove Ketty è Dj e consulente musicale e ancora molte sorprese che non possiamo rivelare.ketty-nemoPer tornare al discorso Sanremo giovani, possiamo solo immaginare la tensione dei ragazzi che stanno vivendo questo momento e la preparazione che stanno facendo per fare in modo che tutti i giudici riescano a comprendere a pieno le loro potenzialità. I giudici dal canto loro hanno una grossa responsabilità, quella di selezionare  le migliori proposte da presentare al festival ma anche la grande responsabilità morale di avere di fronte a loro ragazzi (anche molto giovani) che saranno carichi di emozione sapendo di aver di fronte un  trampolino o una vetrina importante per la loro carriera (speriamo tutti lunga e di successo per ogni singolo artista). Difficile da comprendere a pieno se non si vive, per chi come noi lavora da dietro le quinte. Noi tifiamo Ketty Passa ma speriamo vivamente che  tutti abbiano modo un oggi o domani di vivere momenti come questi.